Stadio IV Lung CA Mets a cervello, il cancro del polmone tumore al cervello.

Stadio IV Lung CA Mets a cervello, il cancro del polmone tumore al cervello.

Ho provato a inviare un messaggio qui un paio di volte, io sono nuovo a questo & i primi non si sono presentati, quindi ecco qui un altro tentativo.

Mia madre-in-law ha sviluppato non a piccole cellule di adenocarcinoma 3 1/2 anni fa. E ‘stata trattata con una lobectomia, radiazioni, chemioterapia, con buoni risultati, anche se si era diffuso ai linfonodi. Ha trovato un intero anno di remissione prima che il cancro è tornato in un altro polmone scorso anno. Poi, è stata disposta su una pillola chemio orale che in realtà ha avuto effetti collaterali peggiori della terapia IV chemio. Ha fatto un buon lavoro di fermare il cancro nei polmoni, ma gli effetti collaterali sono stati difficili – diarrea, letargia, quel gusto di stagno in bocca, eruzioni cutanee & peeling, ecc

Proprio la scorsa settimana abbiamo scoperto che la CA ha Mets al suo cervello. Ora è in fase di radiazione completa del cervello a causa della posizione e il numero di lesioni coinvolti.

La vedo sempre più debole ogni giorno, ma sono fiducioso che sarà rimbalzo presto. Chiunque altro là fuori che è sopravvissuto questo stesso tipo di CIR *** presa di posizione? Credo che siamo tutti troppo spaventati per chiedere quanto tempo che stiamo guardando. A questo punto che ha passato così tanto, vogliamo solo un po ‘di tempo con lei. Lei è così confuso e disorientato in questo momento, non si è affatto. Il doc sembrano pensare che migliorerà con la radiazione, ma lei è cambiato così tanto in queste ultime settimane, io proprio non lo so.

Ho solo preoccuparsi di ciò che deve venire, dove andrà il prossimo. Siamo stati così pieno di speranza, che ha avuto un momento con questo, ma è rimasta positiva attraverso fuori. Questa volta è diverso per lei. Lei sembra voler continuare a combattere, ma ho la sensazione di un cambiamento. Nulla ha verbalizzato, ma c’è così tanto che non si preoccupa di più. Spero che sia solo questa fase della sua malattia parlare, non il suo spirito di rottura. Il tempo lo dirà.

Messaggi: 25
Registrato: Mar 2004

leeinkc, prima di tutte le preghiere inviato a te e tua madre-in-law.

Mi è stato diagnosticato un cancro del polmone non a piccole cellule in fase 3A 3/04. Ho avuto chemio & rad e poi un intervento chirurgico su 9/04 (rimozione di nodi superiori Lope e linfa a sinistra) Il rapporto di patologia è tornato senza cancro – tutte le cellule tumorali morti. Prima della chirurgia del tumore si è diffuso al cervello. Ho fatto l’intervento chirurgico stero tattica della radio (novolice) due volte. Hanno trovato una lesione e poi più 3. Ho appena finito con radiazioni intero cervello e non saprò fino alla fine del mese. La pillola chemio è peggiore rispetto al IV. Ho sentito male allo stomaco un sacco. Il radaition ottiene peggiore (3 ° & 4a settimana si ottiene molto stanco). Mi hanno detto che una volta fatto questo, sarà un paio di settimane fino a quando sono tornato a me stesso. Che la sua è onocologist dire su questo? E la onocologist radiogolist? Si prega di essere paziente con lei. E ‘difficile quando si pensa di aver preso a calci e poi hanno un arretrato. Può essere deprimente!

Le mie preghiere sono con voi.

Messaggi: 118
Iscritto il: Mar 2001

Mi è stato diagnosticato con la fase IV (stadio finale) nel luglio 2002. Non avevo pre-op o post-op chemio. senza chemio o rad di sorta. Il mio unico farmaco significativa è stata farmaci anti-sequestro e steroidi, il secondo per ridurre l’edema ad un livello che permetta di neurochirurgia. Un neurochirurgo rimosso i Mets cervello e circa 7 settimane più tardi, un cardiochirurgo rimosso la parte superiore, lobo sinistro e 6 linfonodi adiacenti (2 erano cancerose).

Qui è novembre 2004 (2 anni e 4 mesi dopo) e sono ancora chiaro come una campana secondo la più recente M.D. Anderson Cancer Center di Houston-risonanza magnetica e scansioni.

Auguro a tutti avere questa roba stesso incredibilmente buona fortuna.

Messaggi: 5
Registrato: gennaio 2005

Sono felice di sentire quanto bene si sta facendo. Mio marito ha anche la fase IV. E ‘stato dignosed marzo 2003. ci stiamo avvicinando a 2 anni e stiamo ancora combattendo! Siamo anche a MDA Houston. Come in tutto il mondo ha successo tali probabilità senza speranza? Lo definirei un miracolo!

Messaggi: 543
Registrato: Maggio 2001

Nov 28, 2004 – 05:18

Tutti i saggi chemiosensibilità disponibili sono in grado di riferire di droga "resistenza" informazione. La resistenza implica che quando le cellule tumorali di un paziente sono esposti ad un particolare agente chemioterapico in laboratorio, le cellule tumorali continuano a vivere e crescere. Alcuni test di chemiosensibilità sono anche in grado di riferire di droga "sensibilità" informazione. Sensibilità implica che quando le cellule tumorali di un paziente sono trattati con un particolare agente chemioterapico in laboratorio, che agente uccidere le cellule tumorali o inibire la proliferazione.

L’obiettivo di tutti i test di chemiosensibilità è quello di determinare la risposta delle cellule tumorali di un paziente ad agenti chemioterapici proposti. Sapendo che agenti chemioterapici cellule tumorali del paziente sono resistenti è importante. Poi, queste opzioni possono essere eliminati, evitando così la tossicità di agenti inefficaci. Inoltre, alcuni saggi chemiosensibilità prevedono la sensibilità delle cellule tumorali, o quale agente sarebbe più efficace. Come scegliere l’agenzia più efficace può aiutare i pazienti a evitare i costi fisici, emotivi e finanziari della terapia fallito e sperimentare una maggiore qualità della vita.

campioni freschi del tumore del paziente da un intervento chirurgico o una biopsia sono coltivate in provetta e testati i vari farmaci. I farmaci che sono più efficaci nell’uccidere le cellule in coltura sono raccomandati per il trattamento. test di chemiosensibilità ha valore predittivo, soprattutto nel predire che cosa "non lo farà" lavoro. I pazienti che sono passati attraverso diversi regimi chemioterapici e sono a corto di opzioni potrebbero voler prendere in considerazione le prove chemiosensibilità. Potrebbe aiutare a trovare la soluzione migliore o si salva da ulteriori trattamenti inutili. Oggi, test chemiosensibilità è progredita al punto in cui è 85% – 90% efficace.

test di chemiosensibilità potrebbe aiutare a trovare la soluzione migliore, o salvare da ulteriori trattamenti inutili. Un’altra situazione in cui il test chemiosensibilità potrebbe rendere particolarmente buon senso è in tumori rari in cui non ci può essere abbastanza esperienza o idee precedenti, dei quali farmaci potrebbero essere più efficaci.

Infine, vi è stato un vero e proprio diluvio di nuove approvazioni di farmaci citotossici negli ultimi anni come il processo FDA tortuosa è stato velocizzato e liberalizzato. In molti casi, un nuovo farmaco è stato approvato sulla base di una sola indicazione molto molto stretta. Ma questi farmaci possono avere molte applicazioni utili – e sta andando a prendere anni per scoprire. test di chemiosensibilità offre un modo di vedere se uno qualsiasi di questi nuovi farmaci potrebbero applicare al cancro specifica.

Coltura cellulare Drug Test della resistenza si riferisce a test di laboratorio di cellule tumorali di un paziente con farmaci che possono essere utilizzati per trattare il cancro del paziente. Un gruppo di test di laboratorio noti come sistemi di dosaggio tumorali umane (HTA) può aiutare gli oncologi nel decidere quali chemioterapie funzionano meglio nel combattere forma di cancro di un singolo paziente. Il test è un test di laboratorio eseguite su un campione bioptico contenenti cellule tumorali viventi. E ‘usato per determinare la sensibilità o resistenza delle cellule maligne a singoli agenti chemioterapici. A seconda di quanto bene le cellule tumorali rispondono a ogni agente chemioterapico, sono classificati come sensibili, resistenti o intermedio alla chemioterapia. Il concetto è che si sta meglio con un farmaco chemioterapico che il tumore reagisce alla forza di un vostro tumore resiste.

Ci sono stati oltre 40 pubblicazioni peer-reviewed letteratura medica che mostra le correlazioni tra i risultati dei test di analisi delle cellule morte ed i risultati della chemioterapia clinica in più di 2.000 pazienti. In ogni singolo studio, i pazienti trattati con farmaci attivi nei saggi avevano un tasso di risposta superiore dell’intero gruppo di pazienti nel suo complesso. In ogni singolo studio, i pazienti trattati con farmaci non attivi nei saggi avevano tassi di risposta più bassi rispetto l’intero gruppo di pazienti. In ogni singolo studio, i pazienti trattati con farmaci attivi erano molto più propensi a rispondere rispetto ai pazienti trattati con farmaci inattivi, con farmaci test-attiva essendo da 7 a 9 volte più probabilità di lavorare rispetto ai farmaci test-inattiva. Un gran numero di pubblicazioni peer-review ha anche riferito che i pazienti trattati con dosaggio testati "attivo" farmaci goduto significativamente più lunga sopravvivenza del cancro rispetto ai pazienti con test-test "negativo" farmaci.

Elenco di "rispettabile" Labs USA:

Questi laboratori vi fornirà e il vostro medico in modo approfondito le informazioni e la ricerca sul test che forniscono.

Biosystems, Inc. analitici Providence, Rhode Island. Ken Blackman, PhD. Solo tumori solidi. 1-800-262-6520

Anticancro, Inc. di San Diego, CA. Robert Hoffman, PhD. Solo tumori solidi. 1-619-654-2555

Impath, Inc. New York, NY. David Kern, MD tumori solidi e Hematologics. 1-800-447-8881

Oncotech, Inc. Irvine, CA. John Fruehauf, MD. Tumori solidi e Hematologics. 1-714-474-9262 / FAX 1-714-474-8147

Sylvester Cancer Institute, Miami, FL. Bernd-Uwe Sevin, MD. Solo tumori solidi. (Soprattutto GYN). 1-305-547-6875

Tumorali umane clonazione Laboratorio, San Antonio, TX. Daniel D. Von Hoff, MD. Solo tumori solidi. 1-210-677-3827

Oncovation LLC, New York, N.Y. Howard Bruckner, M.D. tumori solidi Solo. 1-212-514-2422

Razionale Therapeutics Institute, Long Beach, CA. Robert A. Nagourney, MD tumori solidi e Hematologics. 1-562-989-6455

DIATECH Oncologia, Brentwood, TN. Vladimir D. Kravtsov, MD, PhD Direttore Medico 1-615-294-9033

Weisenthal Gruppo Cancro, Huntington Beach, CA. Larry M. Weisenthal, MD, PhD. Tumori solidi e Hematologics. 1-714-894-0011 / FAX 1-714-893-3659

Quando 43 anni, consulente farmaceutica Philadelphia Mark Fisher è stato diagnosticato un cancro al polmone in fase avanzata un anno fa, ha insistito il suo cancro essere testato con un CSRA. Nel laboratorio, il suo tumore non ha risposto a farmaci standard, e invece il test ha mostrato una strana combinazione di cinque diversi farmaci ha avuto il maggiore impatto. I farmaci eliminati cancro dal suo corpo e lui è in fase di ulteriore terapia di radiazioni per una metastasi cerebrale. "La cosa che mi ha sorpreso dal momento che la mia chemio è il numero delle persone che ho incontrato, che non hanno nemmeno sentito parlare," dice il Dott Fisher.

Related posts