Le persone con la sifilide

Esperimenti medici non consensuale su esseri umani

Queste sono alcune note che ho preparato durante le vacanze di Natale nel 1996, dopo aver letto un certo numero di casi e libri su esperimenti medici sugli esseri umani. Comincio con riassunti di fatti ed i miei commenti personali su più famosi (famigerati) casi, poi do il mio progetto personale di un insieme di regole che potrebbero offrire una migliore protezione per la ricerca soggetti rispetto al sistema attuale negli Stati Uniti.

Sommario

orrori sperimentali in USA dopo NüCodice rnberg

  1. esperimento la sifilide di Tuskegee
  2. Harold Blauer
  3. alta ossigeno per neonati prematuri
  4. iniezioni di cellule tumorali
  5. epatite in bambini ritardati
  6. esperimenti con radiazioni Cincinnati

le mie osservazioni su questi famosi esperimenti

Miglioramenti in medicina e chirurgia nel corso degli ultimi due secoli hanno notevolmente ampliato la vita media delle persone e ridotto il dolore e la disabilità in seguito a diverse lesioni e malattie. Perché la medicina e la chirurgia hanno una solida base di conoscenze scientifiche, è assolutamente necessario per il progresso della medicina che ci sia gli esperimenti sugli esseri umani. Non vi può essere alcun dubbio che la sperimentazione umana è necessario e auspicabile. La società ha un grande debito per i molti medici creativi e chirurghi che hanno eseguito esperimenti etici e della tecnologia medica avanzata. Se c’è qualche dubbio, dico che sono sicuramente a favore della ricerca, ma dobbiamo anche insistere sulla condotta etica.

C’è anche un lato oscuro sperimentazione umana: una lunga storia di esperimenti pericolosi e dannosi eseguita non pazienti consenzienti. Non solo è stato il consenso informato non ottenuto, ma il medico spesso fraudolento descritto il procedimento sperimentale sia come una procedura diagnostica o di una trattamento per le condizioni del paziente, quando il medico non aveva alcun motivo per credere che il paziente potrebbe beneficiare l’esperimento. La storia ha dimostrato che gli esperimenti non consensuale sono spesso eseguiti sulle persone prigioniere in un istituto, in particolare le persone che la società è considerata come "meno degno" (ad esempio gli ebrei nel campo di concentramento nazista, mentalmente ritardati nelle istituzioni, i negri, i pazienti indigenti.). Queste persone non sono in grado di rifiutare o respingere l’esperimento e poche persone potrà mai sapere cosa è realmente accaduto.

Regolamento di sperimentazione medica sugli esseri umani deve considerare quanto segue:

  1. razionale necessità di ricercatori di avere accesso ai soggetti umani. Gli esperimenti su soggetti umani vengono eseguite dopo in esperimenti in vitro e dopo Esperimenti su animali hanno dimostrato che un farmaco o una tecnica ha una ragionevole possibilità di beneficiare esseri umani. Nel valutare l’opportunità e accettabilità dell’esperimento, si dovrebbe considerare la gravità del disturbo (malattia es terminale vs. inconveniente) insieme con i possibili effetti collaterali del trattamento sperimentale.
  2. potenziali soggetti devono dare il consenso informato (cioè il consenso dopo sperimentatore ha fatto un onesto, la divulgazione completa dei rischi). Il consenso informato è necessario per l’autonomia personale del soggetto.
  3. il conflitto del ricercatore di interessi, in cui il ricercatore vuole un gran numero di soggetti al consenso e poi vuole che tutti questi soggetti per completare l’intero programma sperimentale. Tuttavia, il ricercatore, come medico, ha anche l’obbligo di né male né sfruttare i pazienti / soggetti.

A mio parere, queste tre considerazioni sono non essere bilanciato contro l’altro, ma devono essere in modo indipendente soddisfatti.

Il conflitto di interesse è la pena di esplorare ulteriormente, in quanto è la chiave per analizzare gran parte l’etica della sperimentazione umana. I pazienti si aspettano sicura, efficace trattamento per la loro condizione ed i pazienti si fidano del loro medico per la fornitura di un consigli di parte. Ma, in sperimentazione umana, il rapporto non è spesso medico paziente, ma è ricercatore sottoporre. Il ricercatore viene pagato per fare la sperimentazione clinica o esperimento, e può anche ricevere royalties attive da nuovi farmaci, dispositivi, o colture cellulari che si sviluppano nell’esperimento. Il ricercatore può anche diventare famoso come l’autore di un documento di riferimento nella letteratura medica d’archivio, che è una sorta di immortalità. Al contrario, i soggetti ricevono dolore e lesioni talvolta permanenti, o addirittura la morte, dall’esperimento.

Condensed NüCodice rnberg

1. Assolutamente indispensabile per ottenere volontaria, il consenso informato di ogni soggetto umano. Volontaria significa che senza alcun elemento di forza, la frode, l’inganno, costrizione o coercizione. Prima di chiedere la sua / il suo consenso, deve informare di tutti i disagi e pericoli possono essere ragionevolmente attesi e gli effetti sulla sua salute o la persona che possono venire dal suo / sua partecipazione alla sperimentazione.

3. La sperimentazione animale dovrebbe precedere esperimenti sugli esseri umani.

4. Deve evitare ogni inutile sofferenza fisica e mentale e lesioni.

5. Non effettuare esperimenti in cui non vi è ragione di credere che si verificheranno morte o lesioni invalidanti.

7. preparazioni adeguate devono essere fatte e strutture adeguate fornite per proteggere il soggetto sperimentale contro anche le possibilità remote di lesioni, invalidità o morte.

9. soggetto umano può ritirare il consenso in qualsiasi momento, se ha raggiunto lo stato fisico o mentale in cui la continuazione dell’esperimento gli sembra impossibile.

10. scienziato deve terminare esperimento in qualsiasi momento, se ha causa probabile per credere che la continuazione dell’esperimento è suscettibile di provocare lesioni, invalidità o morte per il soggetto sperimentale.

Il commento di Standler: Nr. 5 e Nr. 10 significa che non siamo in grado di condurre esperimenti con nuovi anestetici generali, né si può fare interventi di chirurgia sperimentale, a causa del rischio di arresto cardiaco. Questo codice appare anche vietare trattamenti innovativi su pazienti morenti. I risultati di questi esperimenti potrebbero essere utili per salvare la vita di persone innocenti. Come prova che gli scrittori del NüCodice rnberg reagito in modo eccessivo, in Nr. 5 hanno proibito esperimenti che hanno coinvolto il rischio di morte o lesioni invalidanti "Tranne, forse. i medici sperimentando servono anche come soggetti". Non è realistico per i medici di essere sia soggetti e anche il monitoraggio loro condizione. Inoltre, parole ambigue come "tranne, forse" non hanno posto in un codice di condotta. In Nr. 9, un soggetto deve essere in grado di ritirare il consenso in qualsiasi momento. per qualche ragione. o nessuna ragione al mondo. Ne concludo che questo codice è solo una prima bozza, e non particolarmente buona.

La società non ha alcun problema con chiedendo il personale militare a morire per il loro paese, perché non può la società tollera persone che muoiono durante la ricerca medica? Le persone si impegnano volontariamente ad attività ricreative a rischio, perché non possono acconsentire a esperimenti medici potenzialmente pericolose?

Si noti che il consenso informato per esperimento medico è diverso da consenso alle procedure diagnostiche e terapeutiche durante la regolare assistenza sanitaria. Prima di un esperimento medico, i rischi deve sempre essere divulgate al soggetto, mentre vi è spesso un privilegio terapeutico per trattenere la piena divulgazione durante l’assistenza sanitaria regolare.

orrori sperimentali in USA dopo NüCodice rnberg

esperimento la sifilide di Tuskegee

  1. Il Public Health Service Stati Uniti (PHS) ha iniziato ad usare la penicillina per curare la sifilide nel 1943 (p. 178) e la penicillina è diventato generalmente disponibili nel 1953 (p. 211). Nonostante questo trattamento sicuro ed efficace, che avrebbe fermato la progressione della sifilide nei soggetti, la penicillina è stata volutamente trattenuto dai soggetti. Non solo il PHS non dà penicillina per i loro soggetti, ma il PHS (1) più volte distribuito liste di nomi di soggetti ai medici locali e ha incaricato i medici non dare penicillina per questi soggetti (pp. 144-45, 162-63) e (2) sham in dotazione "trattamenti" (Per esempio aspirina a p. 147, 160) a soggetti, nel tentativo di scoraggiare i soggetti da cerca di cure altrove. Il mancato trattamento di questa malattia trasmissibile violato la legge dell’Alabama. (Pp. 178, 212) nel 1950-51, il PHS sapeva "che abbiamo contribuito ai loro disturbi e accorciato la vita." (P. 182) Nel 1970, il PHS offerto il pretesto pretexual e zoppo che la penicillina avrebbe danneggiato i partecipanti se fosse stato dato (pp. 8, 195), ma quando la penicillina è stato dato nel 1973, ci sono state reazioni avverse (p. 215). Se, infatti, ci sono stati legittimi dubbi circa la sicurezza e l’efficacia della penicillina nei pazienti con la sifilide a lungo termine, la somministrazione di penicillina per questi soggetti avrebbe fatto un esperimento degno la fine del 1940 o nei primi anni 1950.
  2. Dr. Vonderlehr, della PHS, praticata una frode sui temi offrendo una puntura lombare doloroso come un "trattamento gratuito speciale", Quando, in effetti, la procedura era puramente diagnostico e solo a beneficio dei ricercatori.
  3. I soggetti non sono stati informati che avevano la sifilide (pp. 71-74, 219). Certo, il consenso informato sarebbe straordinariamente difficile, a causa della mancanza di istruzione dei soggetti: la maggior parte erano analfabeti e molti non conoscono il loro cognome (pp 4, 218.). Uno dei soggetti più istruiti avevano completato solo otto anni di scuola. Nella misura in cui la mancanza del tema dell’educazione ha reso impossibile il consenso informato, queste persone non dovrebbero mai sono stati autorizzati a soffrire per il bene dei medici. Sarebbe stata una questione diversa se i soggetti erano stati trattati con benevolenza, ad esempio, data la penicillina prima del 1954.

Per me, la domanda più importante circa l’esperimento Tuskegee è:

"Perché questo esperimento iniziato e continuato?"

C’era una elevata incidenza della sifilide tra i negri a Macon County: 36%, che dovrebbe essere confrontato con la media nazionale per i caucasici di solo lo 0,4%. Dato che questi uomini neri vivevano in povertà desolante (pp. 61-62, 83, 107, 201) e l’ignoranza, è stato facile per farli seguire gli ordini dai medici bianchi. Quando non era finanziariamente possibile trattare questi soggetti, i medici possono aver cercato altre cose che avrebbero potuto fare con questo gruppo docile e relativamente immobile di persone. Nel 1933, le complicanze a lungo termine di sifilide erano ben noti in caucasici, ma la vista comune tra i medici è che i negri hanno risposto in modo diverso alla malattia rispetto ai caucasici. Quindi, a quanto pare, i medici hanno deciso di studiare la progressione della sifilide non trattata in Negri, che termina solo quando tutti i soggetti erano stati sottoposti ad autopsia. dico "apparentemente", Perché con tutta la confusione burocratica nel 1970, non è chiaro quale sia la motivazione era davvero nel 1933.

Cattivo sangue (Pag. 190) sostiene che il primo medico ha contestato l’esperimento solo nel 1965. Nel 1966 un assistente sociale in una clinica PHS VD a San Francisco sono opposti allo studio, e, nel 1972, ha capovolto un reporter alla Associated Press. (Pp. 191-193, 203-205). La reazione iniziale del PHS era che avevano un problema di pubbliche relazioni sulle loro mani, ma non aveva fatto nulla immorale. (Pag. 201) Ricordate, l’esperimento di Tuskegee non era un segreto tra i medici che hanno lavorato sulle malattie sessualmente trasmissibili: risultati di questo esperimento sono stati pubblicati in riviste mediche. Credo che rimane un importante e un domanda ha risposto sul perché l’intero establishment medico è stato così cieco di etica per più di quarant’anni.

altri punti di esperimento Tuskegee

Uno studio di quasi 2000 sifilitici non trattati a Oslo, Norvegia 1891-1910 era stato pubblicato e uno studio di follow-up di essi è stato pubblicato nel 1929. (pp. 10, 92-3, 167, 183) Perché il PHS bisogno di ripetere l’esperimento di Oslo? Il punto di vista comune tra i medici nel 1930 era che i negri hanno risposto in modo diverso alla malattia rispetto ai caucasici.

Alcuni commentatori ricordare che il PHS ha pagato per le spese funerarie dei soggetti come un modo per indurre il consenso ad autopsia. Non vedo nulla di sbagliato in tale compensazione.

C’era anche poca conoscenza medica valida dai cosiddetti esperimenti nei campi di concentramento nazisti. Questo parallelo solleva la questione "Sono studi immorali anche probabile che sia valida?". Mentre io riconosco che le competenze tecniche in biologia e le statistiche sono completamente diverso dalla conoscenza della morale e dell’etica, io comunque sostengo che uno scienziato competente zelo su entrambi tecnico e preoccupazioni etiche. In particolare, non vedo come un medico in grado di lavorare tra le persone che soffrono senza esserne consapevoli, e preoccupati, la loro sofferenza. Nel momento in cui il medico vede soggetti (come se si trattasse di un oggetto inanimato), invece di pazienti o persone, il medico ha perso parte della sua umanità. Se il medico non può vedere la sofferenza, quanto altro può non vedere?

Blauer

Una corte nel 1987 ha concluso che gli studi LD50 negli animali erano "grossolanamente inadeguata" secondo gli standard nei primi anni 1950: l’esercito ha scoperto che tutti i topi sono morti a 100 mg / kg e nessun topo morto a 12 mg / kg, ma l’esercito eseguito nessun esperimenti su animali. Inoltre, prima che il giudice ha approvato l’insediamento nel 1955, avvocato dello Stato ha avuto un ex parte incontro con il giudice, in cui l’avvocato falsamente rappresentato quella fonte del farmaco è stata la Army Medical Corps, per dare l’impressione che l’esperimento è stato terapeutico. Il giudice ha quindi richiesto che l’insediamento sia aumentato da $ 15.000 a $ 18.000.

alte concentrazioni di ossigeno per neonati prematuri

neonato prematuro nel 1953 dato alte dosi di ossigeno come parte di un esperimento, anche se il medico che era responsabile per il trattamento del neonato (e consapevoli dei risultati preliminari che hanno mostrato di ossigeno ha provocato la cecità) aveva ordinato di ossigeno "ridotto. come tollerato" e infantile stava facendo bene. Nessun tentativo di ottenere il consenso informato da parte dei genitori. I ricercatori hanno osservato occhi del bambino si gonfiarono, ma è stato continuato ad alta ossigeno. Al processo, attrice era totalmente cieco e incapace di trovare un impiego. Responsabilità per entrambi in ospedale e il medico che ha ordinato modifica di ossigeno.
Burton v. Brooklyn Doctors Hospital. 452 N.Y.S.2d 875 (1982)

iniezioni di cellule tumorali

Hyman 251 N.Y.S.2d 818 (1964), rev’d 258 N.Y.S.2d 397 (1965) (contenzioso per quanto riguarda se il direttore di ospedale potrebbe avere accesso alle cartelle cliniche dei pazienti)
Katz, La sperimentazione con gli esseri umani (1972), pp. 9-65 racconta più di quello che volete sapere su questo esperimento, incluse le dichiarazioni giurate dei medici su entrambi i lati.

Per inciso, si è notato che diverse centinaia di pazienti post-operatoria ginecologia presso Memorial Hospital avevano le stesse iniezioni, anche senza il consenso, ma non c’era nessuna confusione al riguardo. (Katz a 11, 23, 27, 37) Perché è stato necessario iniettare cellule tumorali umane in più di 300 soggetti sani; non sarebbe un numero minore di soggetti adeguati? Sembra che ci sia una vera e propria controversia scientifica sul fatto che le iniezioni erano pericolosi: alcuni esperti di cancro hanno detto che non era possibile trapiantare cellule tumorali umane da una persona all’altra, come il corpo del donatario avrebbe respinto le cellule estranee. Ma c’è un caso documentato di trapianto di melanoma da figlia a madre (Katz a 309). E molti medici hanno testimoniato che le cellule iniettate potrebbe produrre anni di cancro più tardi.

Se un medico dovesse chiedere persone sane se avrebbero volentieri accetta di avere cellule tumorali vive iniettato al loro interno, le persone sane avrebbero certamente dire "NO! " Il risultato pratico è che, se la ricerca deve essere eseguita su una grande numero di soggetti, il medico compie il suo esperimento su non pazienti consenzienti. Questo punto solleva una serie di domande interessanti. È questo esperimento così importante per la società che il requisito del consenso informato deve essere sospesa? E ‘davvero necessario avere un grande numero di soggetti, o potremmo ottenere informazioni adeguate da esperimenti su alcuni volontari coraggiosi? Credo che il consenso informato è sempre necessaria quando i soggetti stanno partecipando a un esperimento che non li possono beneficiare.

epatite in bambini ritardati

bambini gravemente ritardati al Willowbrook State Hospital di New York iniettato il virus dell’epatite. Questo ospedale non ha ammesso nuovi pazienti dopo il 1964, a meno che i loro genitori "acconsentito" per l’esperimento. forme consenso tacito che i bambini erano a ricevere un vaccino contro l’epatite, quando la protezione era in realtà da un spera "subclinica" infezione. Medico fatto scusa: fecally trasmesse da epatite virale era così prevalente presso l’Ospedale (in quanto circa il 70% dei bambini aveva QI inferiore a 20 e non erano WC addestrati) che i bambini sono diventati di routine infettato 6 a 12 mesi dopo il ricovero. Ma non è che l’assassino come dire che vittima stava per morire prima o poi, tutto ha fatto è stato uccidere in precedenza e in circostanze migliori?

esperimenti con radiazioni Cincinnati

In ri Cincinnati radiazione Contenzioso. 874 F.Supp. 796 (S.D.Ohio 1995)

Il 5 maggio 1999, un accordo è stato annunciato, in cui gli imputati pagato US $ 5,4×10 6. ma imputati ha ammesso alcuna irregolarità.

continui problemi

Nel mese di aprile del 1999, tutti progetti di ricerca al servizio del Veteran Administration West Los Angeles Medical Center sono stati chiusi dopo molte accuse di ricerca medica condotti su pazienti che non hanno consenso. Un’indagine ha dimostrato che non solo è stato ricerca che viene fatta su pazienti che non avevano dato il consenso informato, ma anche che la ricerca era stato fatto su pazienti che avevano espressamente rifiutato consenso. Ricercatori hanno riscontrato molteplici violazioni di codice del governo di etica della ricerca. Come è tipico delle burocrazie di governo, la soluzione proposta è stata più la gestione e la recensione in più, non l’azione penale, e non cessazione del rapporto di lavoro del personale non etiche.

le mie osservazioni

Traggo le seguenti conclusioni da questi esperimenti.

  1. I medici sono spesso curiosi di sapere i dettagli di come una malattia o disturbo progredisce (ad esempio la sifilide, fibroplasia retrolental). Loro sono non soddisfatto di conoscere la causa e la cura della malattia che vogliono sapere la progressione spettrale quando le vittime sono trattati.
  2. Alcuni medici ricorrere a frode o inganno al fine di ottenere "consenso"; altri medici cercano persone inermi nelle istituzioni (ad esempio bambini, adulti folle, detenuti, ritardati mentali, malati cronici) da utilizzare come materiale sperimentale. La conclusione da questo punto di vista è che alcuni medici vedono i loro pazienti come proprietà sotto il loro controllo, la vita non come indipendenti. Fare medici scelgono persone incompetenti (per esempio folle, ritardato mentale) perché è conveniente per eseguire esperimenti su soggetti che non oggetto o perché queste persone sono in qualche modo meno degne (vale a dire ok per danneggiare cane o umana ritardato, ma non umano normale)? Riesco a trovare una risposta a questa domanda nella letteratura medica a quanto pare, è troppo sgradevole una domanda per i medici di prendere in considerazione.
  3. Questi medici sono assolutamente convinto che ciò che stanno facendo è giustificato in nome del progresso scientifico. Essi risentono qualsiasi implicazione che ciò che stanno facendo è etico.

Il primo punto suggerisce che alcuni medici continueranno a fare esperimenti che la società considera come "Non vale la pena fare", A meno che legge regola i medici. Il secondo e il terzo punto suggeriscono che alcuni medici sono entrambi potenti e arroganti. Vi è una chiara necessità per i non medici di rivedere la ricerca medica proposto e trattenere i medici, prima fanno male i loro pazienti.

Dopo l’esperimento di Tuskegee, il governo degli Stati Uniti ha emesso 45 CFR § 46,101-117 per fermare continuare atrocità da parte dei medici negli Stati Uniti, quando il denaro federale è stato utilizzato per gli stipendi, o almeno una parte delle spese. Tuttavia, i medici che fanno ricerca spesso considerano esame etico come un semplice inconveniente burocratico.

Il numero di medici non etici implicati negli esperimenti di cui sopra è molto piccolo, rispetto al numero totale di medici. Tuttavia, l’esistenza di una lunga serie di esempi atroci suggerisce che molti medici possono impegnarsi in esperimenti informali su alcuni dei loro pazienti senza consenso informato.

Ho il sospetto che molto pochi medici deliberatamente elaborare un un piano etico. La mia ipotesi è che i medici sono zelanti di fare l’esperimento e hanno veramente credono (forse giustamente) che il risultato sarà molto più importante per l’umanità che il dolore, la sofferenza, e la possibile morte di alcuni soggetti sperimentali. Questo tipo di giustificazione richiama alla mente il clichéé, "Non si può fare frittate senza rompere le uova." Su un’attenta, analisi filosofica, che i medici fanno non fare, questa giustificazione si sgretola per diversi motivi. In primo luogo, le uova sono proprietà che può legittimamente essere utilizzato come il proprietario vuole, ma un essere umano ha il diritto fondamentale di autonomia e ogni paziente ha il diritto di decidere ciò che è fatto con la sua / il suo corpo. Come conseguenza di questo principio, toccando in non consensuale è una batteria, un torto legale. In secondo luogo, sottolineando i buoni risultati della ricerca medica è semplicemente un esempio di "il fine giustifica i mezzi", Che è un falso razionale filosofica.

Il problema pratico di garantire che la sperimentazione umana essere realizzata in modo etico è estremamente difficile. Da un lato, ci sono già troppi oneri artificiali e impedimenti alla ricerca medica (ad esempio mancanza di fondi, tempo insufficiente, impianti obsoleti, membri di comitati di valutazione che non hanno alcuna comprensione della ricerca, legislazione repressiva). Ma anche noi non possiamo ignorare il fatto che un certo numero di persone innocenti negli Stati Uniti sono stati danneggiati in nome della ricerca medica e questo abuso di pazienti deve fermarsi.

La soluzione è non per insegnare i medici circa l’etica. Chiunque entra già scuola medica sa di non perpetrare una frode sui pazienti e già non sa a riguardo "meno degno" persone come soggetti adeguati per gli esperimenti che sono pericolosi per loro. La soluzione è quella di controllare i ricercatori zelanti che non considerano seriamente l’etica, perché l’esperimento deve essere fatto a tutti i costi. Alla fine di questo saggio, suggerisco alcune regole specifiche per proteggere i pazienti, consentendo nel contempo la ricerca.

discutere esperimenti sui prigionieri

Durante le guerre, molti giovani sono redatti, poi messe in pericolo. Società tollerato questa servitù involontaria pericoloso, perché era necessario per il bene più grande e un futuro migliore.

Se attualmente non vi è alcun progetto e nessun conflitto militare di mettere in pericolo le persone normali, possiamo ancora utilizzare questo argomento, perché la malattia sempre minaccia la società.

Mi sembra che non consensuale esperimenti medici sono sbagliato. Il fatto che i giovani vengono uccisi in guerre a cui essi non acconsentono è un’ingiustizia a parte, che è tecnicamente irrilevante per discutere esperimenti medici.

Tuttavia, penso che sia lecito per condurre esperimenti medici sui prigionieri, se volontari e fornire il consenso informato. I prigionieri che sono sani di mente hanno ancora alcuni diritti di autodeterminazione e di autonomia; è paternalistico dichiarare che no prigioniero può acconsentire alla ricerca. I prigionieri hanno danneggiato la società e partecipando a esperimenti medici è uno dei modi che possono volontario per aiutare la società, come un modo di compensazione loro coscienza. I prigionieri devono non ricevere una riduzione della loro frase come il risultato della partecipazione in esperimenti medici, dal momento che la loro partecipazione è non parte della loro punizione, ma un atto indipendente. Inoltre, la possibilità di sconti di pena sarebbe iniettare un elemento di coercizione alla decisione del prigioniero. Tuttavia, è accettabile per pagare i soldi detenuti per la loro partecipazione. Sì, ci sono preoccupazioni etiche riguardanti permettendo esperimenti medici sui prigionieri che volontariamente: c’è sempre una questione di sincerità della loro decisione volontaria, ma questa domanda è presente con qualunque oggetto di un esperimento medico, come discusso nel paragrafo successivo.

coercizione

Tecnicamente, la coercizione richiede che minaccia / danno deve venire da coercer. È non la coercizione o di rifiutare di aiutare qualcuno o di mettere le condizioni in aiuto, a condizione che la persona rifiuta o rendendo le condizioni non hanno causato situazione della vittima. Per esempio:
1. studente povero si applica per il prestito educativo da banca. le condizioni della banca, o il rifiuto di fornire prestito, è non la coercizione. perché la banca ha causato povertà né studente né necessità dello studente-prezzo.

2. L’uomo spinge donna fuori nel deserto e poi dà a donna un "scelta": Il consenso al sesso o essere abbandonato nel mezzo del deserto. L’uomo costretto donna, perché l’uomo ha causato condizione della donna. La coercizione invalida qualsiasi "consenso" che potrebbe essere dato.

progetto di codice di Standler

Nota: Questo progetto non ha rilevanza giuridica. E ‘solo un riassunto di ciò che io crede che la legge dovrebbe essere.

  1. esperimenti sugli animali prima
    Gli esperimenti sugli animali devono essere condotti prima di qualsiasi esperimenti umani. Esperimenti su animali possono dimostrare che nuovo trattamento è inefficace o pericoloso (cioè efficace, ma un’alta incidenza di morte per trattamento), e quindi esperimenti umani possono essere evitati. Gli esperimenti sugli animali possono anche rivelare effetti collaterali specifici che ci si può aspettare in soggetti umani, in modo che gli sperimentatori possano monitorare questi effetti.
  • solo fare nuovi esperimenti
    I ricercatori devono fare una attraverso la ricerca della letteratura medica e biologica prima fare qualsiasi esperimenti umani. Il lavoro che è stato segnalato in precedenza non deve essere ripetuto, a meno che non vi è un miglioramento significativo della metodologia o motivo di sospettare frodi o errori nel lavoro precedente.
  • progettazione di esperimento
    Il beneficio atteso per la società dovrebbe superare i rischi prevedibili per i soggetti. Il vantaggio per la società dovrebbe essere giudicato da avvocati e del clero, non dagli sperimentatori stessi, e non da altri medici, per ottenere una certa obiettività. L’approvazione di un protocollo sperimentale deve essere effettuata da un comitato di revisione i cui membri in realtà il voto (compreso né schede astenersi né i membri assenti) avere una maggioranza di nonphysicians.

    L’esperimento dovrebbe essere condotto in modo scientifico, con un doppio cieco, con un gruppo di controllo. Un matematico competente con esperienza in entrambi / gli esperimenti biologici medici e statistiche dovrebbero rivedere il disegno sperimentale.

  • consenso
    Tutti i fatti noti alle sperimentatori che sarebbero rilevanti per la decisione di una persona ragionevole a partecipare, devono essere comunicati in anticipo di consenso.
    1. Ci sono effetti collaterali attesi a soggetti? Qualcuno di esperimenti o procedure diagnostiche essere doloroso?
    2. C’è qualche possibilità prevista di morte o lesioni permanenti?
    3. Eseguire una delle i ricercatori hanno una partecipazione finanziaria nel risultato? (Ad esempio canoni da brevetto, gli investimenti in produzione)
    4. Se soggetto è un paziente di un medico che non partecipa all’esperimento, poi gli sperimentatori devono anche fare una comunicazione completa per il medico curante, come condizione di prendere il suo / la sua paziente. Questa regola aumenta le probabilità che la divulgazione sarà capito e questo esperimento è in realtà ragionevole.

      Bambini e adulti incompetenti (cioè ritardato, folle) dovrebbero generalmente non essere soggetti di esperimenti, perché non possono personalmente dare un valido consenso. Tuttavia, se i bambini o gli adulti incompetenti bisogno di un trattamento per la loro condizione e non vi è ragione di credere che il trattamento sperimentale sarà almeno altrettanto efficace quanto la terapia convenzionale, quindi il loro tutore può essere chiesto di acconsentire.

    5. esperimenti su persone normali
      Si tratta di solito non accettabile per sottoporre le persone normali (cioè non affetti da malattia che è oggetto di esperimento) per gli esperimenti che hanno un rischio di morte o lesioni gravi. Tuttavia, ci sono eccezioni a questa regola, che sono discussi di seguito. Le persone normali dovrebbero essere utilizzati per la ricerca fisiologica, ma non per la ricerca sugli effetti dei farmaci o terapie. Le persone normali non prendono i farmaci, quindi non c’è nessun punto per imparare l’effetto dei farmaci su persone normali.

      Dopo il consenso informato, piccoli numeri delle persone normali possono essere esposti per gli organismi che causano la malattia, per misurare la risposta del loro corpo alla malattia e il progresso iniziale della malattia. Una volta che compaiono sintomi che rendere il paziente un confortevole, il paziente deve essere dato un adeguato trattamento medico (ad esempio antibiotici, analgesici, antipiretici) per alleviare le sofferenze e prevenire gravi lesioni.

      È non accettabile per causare lesioni a un soggetto solo per studiare la risposta al pregiudizio. Lo sperimentatore dovere avere una proposta di trattamento per l’infortunio e ci devono essere elementi oggettivi per ritenere che il trattamento proposto sarà meglio di qualsiasi trattamento accettato.

      È accettabile per causare la morte o lesioni piccoli numeri (Ad esempio 3 o 4) delle persone normali quando i risultati dell’esperimento sono importante alla scienza medica e la conoscenza non può essere ottenuto in qualsiasi altro modo. Per tali esperimenti, i soggetti dovrebbero essere pagati una somma di denaro che è sufficiente per indurre il loro consenso. Saranno tali pagamenti costringere i disoccupati o svantaggiati di acconsentire? No, perché gli sperimentatori hanno fatto non causare la disoccupazione o di svantaggio, così la coercizione non è tecnicamente presente.

      Qualora i criminali in carcere essere tutto permesso di partecipare? Sì [Accord . Bailey v Lally. 481 F.Supp. 203 (D.Md. 1979)], a condizione che essi sono sani e il loro consenso è volontaria. I prigionieri dovrebbero essere compensati con i soldi per la loro partecipazione, ma i detenuti dovrebbero non ricevere una riduzione della loro pena come risultato della loro partecipazione a esperimenti medici.

    6. esperimenti su vittime di malattie o lesioni
      Trattamenti, compresi i farmaci, dovrebbero essere testati su un gruppo di persone che soffrono di questa malattia, infortunio, o una condizione per la quale il trattamento è appropriato e potenzialmente vantaggioso.

      Un osservatore neutrale dovrebbe periodicamente, a seconda della frequenza di osservazione dei pazienti, controllare il gruppo di trattamento nell’esperimento per entrambi (1) nessuna evidenza di effetti collaterali gravi e (2) qualsiasi evidenza di benefici sorprendenti. Se il gruppo di trattamento sta sperimentando un elevato numero di gravi effetti collaterali e la malattia per la quale essi vengono trattati non è grave, allora l’esperimento dovrebbe essere anticipatamente. Se il gruppo di trattamento mostra straordinari benefici, allora è immorale continuare l’esperimento, continuando così a negare i benefici per il gruppo di controllo.

      E ‘accettabile per condurre esperimenti che hanno un rischio di morte o lesioni gravi in ​​pazienti che hanno un infortunio o una malattia che rischia di essere fatale. Tuttavia, l’esperimento deve offrire qualche speranza di beneficio personale al soggetto. Ad esempio, si può provare un nuovo farmaco anti-neoplastico su un paziente di cancro. Uno Maggio non mettere un malato di cancro in una vasca di acqua ghiacciata e misurare quanto tempo ci vuole per il paziente diventi incosciente, per una ricerca sulla sopravvivenza nei mari ghiacciati.

    7. prendersi cura dei soggetti dopo il processo
      Dopo l’esperimento, gli sperimentatori continuano ad avere l’obbligo di comunicare al soggetto eventuali rischi che il soggetto vissuta come un risultato della partecipazione parziale nell’esperimento. Accordo, . Mink v Università di Chicago. 460 F.Supp. 713 (1978) (1000 donne in gravidanza dato dietilstilbestrolo durante 1950-1952 per testare la sua capacità di prevenire aborto spontaneo, le donne non hanno informato che erano parte di esperimento, il rischio di cancro nei bambini conosciuti come già nel 1971, ma l’università fatto alcun tentativo di comunicare soggetti fino a tardi del 1975, corte approva la teoria della batteria)

      Nel caso qualche evento avverso in mente a soggetto (s) durante l’esperimento, soggetto è quindi il diritto di entrambi i pagamenti mediche e disabilità:
      un. assistenza medica gratuita per il resto della sua vita per qualsiasi disturbo che ha almeno una probabilità del 10% di essere legati all’esperimento
      b. il pagamento dei salari di perdita che avrebbe potuto altrimenti ragionevolmente guadagnati (compreso il sostegno finanziario del coniuge e dei figli dopo la morte del soggetto), e
      c. le spese funerarie.

    8. pubblicare i risultati
      I risultati dell’esperimento, indipendentemente dal risultato, dovrebbero essere pubblicati in una rivista medica archiviazione, in modo che l’intera comunità può beneficiare delle conoscenze acquisite nell’esperimento. Se il farmaco o trattamento testato è un errore, è particolarmente importante pubblicare i risultati, in modo che sperimentatori future possano evitare la ripetizione delle ricerche e evitare la sofferenza di soggetti più umani.
    9. soggetti condividono in premio
      soggetti umani hanno il diritto di condividere ricompense finanziarie da esperimento, in quanto la loro partecipazione è essenziale. I soggetti devono essere pagati per il loro tempo e disagi durante l’esperimento, oltre al rimborso delle loro spese e perdita del salario.

      Se le cellule rimosse dal soggetto umano sono la base per un prodotto commerciale redditizia, quindi soggetto che è la fonte originale delle cellule dovrebbe essere pagato una royalty in percentuale del fatturato lordo. Inoltre, soggetto umano ha il diritto di avere la sua / il suo nome collegato a qualsiasi linea cellulare che deriva dalle cellule rimosso dal suo / il suo corpo; soggetto deve o consenso alla denominazione, o rinunciare a questo diritto, per iscritto.

      A parte: Credo che Moore v. Regents dell’Università della California. (Calif. 1990) 793 P.2d 479 è deciso a torto: Moore soffriva di dolorosi aspirazioni del midollo osseo e ripetuto di viaggio da Seattle a Los Angeles, in modo che i suoi medici potrebbero fare centinaia di migliaia di dollari da cellule di Moore. Inoltre, i medici di Moore ingannati Moore sullo scopo delle visite e delle procedure.

    10. ritiro del consenso
      Un soggetto può ritirare il consenso alla partecipazione continua nel esperimento in qualsiasi momento, per qualsiasi motivo, o senza motivo. Il soggetto non è necessario dichiarare un motivo per gli sperimentatori. Dopo che il paziente si ritira, gli sperimentatori continuano ad avere l’obbligo di comunicare al soggetto eventuali rischi che il soggetto vissuta come un risultato della partecipazione parziale nell’esperimento.
    11. può pubblicare esperimenti immorali
      A volte i medici possono (impropriamente) effettuare esperimenti senza aver prima ottenuto il consenso informato o facendo dichiarazioni fraudolente ai soggetti. La punizione per tali decade in etica è responsabilità civile per gli sperimentatori. Tuttavia, se ci sono dei risultati scientifici validi dello studio, il lavoro dovrebbe essere pubblicato in un archivio, rivista peer-reviewed. La pubblicazione deve contenere una breve nota che i revisori hanno trovato lo studio di essere un eticamente eseguiti e le ragioni di questo giudizio brevemente recitati, come sanzione aggiuntiva contro gli autori. (Se gli autori non riescono a pubblicare in modo tempestivo, vedere Nr. 8 sopra). Non vi è alcun motivo per avere un secondo gruppo di soggetti soffrono di dolore e disagi per ripetere la ricerca in modo etico. Infatti, il valore deterrente per i medici che sono tentati di essere immorale può essere maggiore se essi sono noti per la professione di aver condotto un esperimento non etico. Inoltre, la pubblicazione in una rivista medica serve a ricordare ai medici che progettano gli esperimenti, a differenza di menzione in un tribunale di procedere, rivista giuridica, o un giornale.
    12. esperimento del monitor
      Un medico indipendente dovrebbe essere nominato per monitorare l’esperimento e interrompere l’esperimento, se il gruppo di trattamento ha (a) elevata incidenza di effetti collaterali che sono intollerabili rispetto al potenziale beneficio o (b) il gruppo di trattamento sta ricevendo un beneficio che è straordinariamente migliore rispetto al gruppo di controllo, in modo da non sarebbe etico di continuare l’esperimento e negare il vantaggio per i membri del gruppo di controllo. "Indipendente" significa che il nome del medico di controllo fa non apparire nella lista degli autori della ricerca pubblicata e il pagamento al medico monitoraggio è lo stesso, indipendentemente dai risultati dell’esperimento.
    13. pubblicato su Internet all’indirizzo:
      http://www.rbs2.com/humres.htm
      creato dicembre 1996, revisione minore 8 maggio 1999, i collegamenti rivisti 18 giugno 2000

      Related posts