I probiotici possono aiutare a prevenire arachidi …

I probiotici possono aiutare a prevenire arachidi ...

I batteri nell’intestino possono aiutare a proteggere i topi contro le allergie alimentari arachidi, secondo un nuovo studio. I risultati suggeriscono che i probiotici possono aiutare a trattare o prevenire queste allergie alimentari potenzialmente letali nelle persone, dicono i ricercatori.

"Abbiamo visto un cambiamento generazionale nella prevalenza delle allergie alimentari," ha detto il senior autore dello studio Cathryn Nagler, immunologo presso l’Università di Chicago. "Quando ero alle elementari, i miei fratelli e ho mangiato il burro di arachidi e gelatina per il pranzo ogni giorno. Ora, aule dei miei figli sono arachidi libera – si stima che, negli Stati Uniti ci sono ora due bambini in ogni aula con potenzialmente pericolosa per la vita reazioni allergiche al cibo."

Studi precedenti hanno suggerito che i cambiamenti nella dieta moderna, l’igiene e l’aumento dell’uso degli antimicrobici potrebbero disturbare la flora batterica del corpo, la popolazione di batteri che vivono naturalmente in e sulle persone. Questo cambiamento, a sua volta, potrebbe aumentare la suscettibilità delle persone alle allergie alimentari, dicono i ricercatori.

Per vedere come i cambiamenti nel microbiota dell’intestino potrebbero influenzare le reazioni allergiche agli alimenti, Nagler ed i suoi colleghi hanno sperimentato con i topi germ-free, che sono nati e cresciuti in condizioni sterili possedere nessun microbi al loro interno, e topi trattati con antibiotici come i neonati , che hanno significativamente ridotto i livelli di batteri intestinali rispetto ai topi normali. I ricercatori hanno esposto questi roditori agli allergeni – le sostanze che causano le reazioni allergiche – da quattro soldi. Entrambi i gruppi di topi hanno sperimentato forti risposte immunitarie, generando livelli significativamente più elevati di anticorpi contro gli allergeni arachidi di topi con normali batteri intestinali.

Gli scienziati hanno poi studiato quali tipi di batteri intestinali. se del caso, potrebbe essere somministrato a topi per impedire loro di sviluppare allergie arachidi. Essi hanno scoperto che quando una classe di batteri chiamati clostridi è stato impiantato in nell’intestino dei topi, potrebbe sia impedire che questi topi di sviluppare una allergia alle arachidi e invertire qualsiasi sensibilità che avevano da allergeni arachidi.

Clostridi sono una classe molto diversi di batteri, e sono comuni anche negli esseri umani. Ci sono tossici clostridi, come ad esempio Clostridium difficile . ma i tipi di clostridi utilizzati nel nuovo studio non ha incluso il tipo tossico, Nagler ha detto.

Gli scienziati hanno analizzato l’attività genetica delle cellule intestinali nei topi che possedevano clostridi. Essi hanno scoperto che clostridi stimolato le cellule degli strati più esterni degli intestini topi per generare alti livelli di una molecola nota come l’interleuchina-22, che ha ridotto il modo permeabile l’intestino erano agli allergeni alimentari. Quando l’intestino erano meno permeabile, un minor numero di allergeni raggiunto il flusso sanguigno, dove avrebbero potuto altrimenti scatenato reazioni allergiche.

Altri recenti scoperte hanno reso sempre più chiaro che i microbi intestinali hanno molte funzioni importanti all’interno del corpo. Per esempio, aiutano a rendere alcune vitamine essenziali e abbattere fibra alimentare altrimenti indigeribili. Rilasciano anche i segnali che aiutano la funzione del sistema immunitario.

"Abbiamo co-evoluti con il nostro microbiota per millenni," Nagler ha detto. "Sembra che una conseguenza di alcune delle nostre abitudini di vita del 21 ° secolo è stata la rottura del nostro rapporto con le comunità di commensali batteri (Friendly) che si trovano sulla nostra pelle e mucose, e in particolare nell’intestino."

I ricercatori hanno depositato un brevetto per sviluppare modi per prevenire allergie alimentari, e hanno in programma di lavorare con aziende di biotecnologia per progettare tali terapie probiotici.

I ricercatori hanno suggerito che altri batteri commensali possono anche contribuire a regolare la tolleranza del corpo di allergeni alimentari. "Abbiamo ancora molto da imparare circa il microbiota commensale," Nagler ha detto.

Nagler ei suoi colleghi dettagliato i loro risultati on-line 25 agosto negli Atti rivista della National Academy of Sciences.

Livescience.com. Tutti i diritti riservati.

Related posts

  • I probiotici può aiutare ad alleviare stagionale …

    Credit: Warren Goldswain / Shutterstock.com probiotici o batteri buoni, può essere utile per le persone con allergie stagionali, una nuova revisione suggerisce. I ricercatori hanno analizzato i risultati di più di …

  • Allergia alle arachidi probiotici Cure …

    Secondo la SpreadIt. ci sono circa 15 milioni di persone con allergie arachidi solo in America. Questi nuovi risultati potrebbero cambiare la vita di molti bambini e famiglie in tutto il mondo ….

  • Probiotici curare allergie arachidi …

    (NaturalNews) La medicina moderna ha abbandonato uno dei sistemi più importanti del corpo umano – i batteri commensali colonie che vivono in simbiosi all’interno dell’intestino umano. Questi vari …

  • Arachidi allergia trattamento può aiutare …

    LONDRA – Una terapia sperimentale che ha alimentato i bambini con allergie arachidi piccole quantità di farina di arachidi ha aiutato più di 80 per cento di loro tranquillamente mangiare una manciata di precedenza preoccupante …

  • Le cipolle possono aiutare a prevenire l’infiammazione …

    Le cipolle non sono solo aromatizzanti per i vostri piatti preferiti. Essi sono a basso contenuto di calorie, hanno praticamente privo di grassi e sono caricati con componenti salutari che combattono l’infiammazione in artrite e relativa …

  • Probiotici aiutano ricorrente della vescica …

    La maggior parte delle donne sanno il dolore e l’irritazione associata ad un’infezione della vescica. Fa male a urinare, o ti senti come si deve andare e non esce nulla. Si potrebbe avere la pressione nella parte bassa …