Carcinoma a cellule squamose della …

Carcinoma a cellule squamose della ...

Carcinoma a cellule squamose derivante dal letto ungueale non è comune. Questa condizione può essere facilmente diagnosticata, soprattutto se vi è precedente trauma. Presentiamo qui un caso di carcinoma a cellule squamose del pollice destro in un uomo di 70 anni. La falange distale e una parte della falange prossimale sono stati coinvolti anche. Abbiamo eseguito una disarticolazione del metacarpo-falangea del pollice destro. La ferita guarita bene. Se viene effettuata una diagnosi precoce, quindi chirurgia micrografica di Moh o un’ampia escissione locale con l’uso di un lembo locale potrebbe essere sostenuto. In stadi più avanzati, amputazione o disarticolazione è il trattamento di scelta.

parole chiave: Carcinoma, letto ungueale, malattie delle unghie, carcinoma a cellule squamose

Carcinoma a cellule squamose del letto ungueale è raro. La presentazione clinica può imitare diverse condizioni benigne come paronychia, granuloma piogenico o verruca vulgaris. Un alto grado di sospetto è necessario per diagnosticare questa condizione. Qualsiasi lesione cronica o ricorrente che non risponde al trattamento iniziale dovrebbe essere sottoposte a biopsia. Il trattamento dipende dall’entità della lesione al momento della presentazione e può variare da microchirurgia Moh all’amputazione digitale. Riportiamo qui un caso di subungual carcinoma a cellule squamose del pollice con coinvolgimento osseo trattato con disarticolazione del metacarpo-falangea.

Sei mesi dopo la lesione iniziale, ha presentato con una ferita nonhealing con una crescita ulcerata nonhealing misura 2,5 x 2,1 cm di grandezza sulla punta del pollice destro con un piatto chiodo sollevato [Figura – 1]. La nostra diagnosi provvisoria era granuloma piogenico. L’esame istopatologico di questa massa ha mostrato un, moderatamente differenziato carcinoma a cellule squamose ulcerata disposti in fogli e grandi gruppi. Le cellule hanno mostrato pleiomorfismo nucleare, sono aumentati mitosi e le aree di formazione di cheratina anormale. Nessun vascolare o permeazione linfatica è stato visto. I margini del tumore erano chiare. Una diagnosi di carcinoma a cellule squamose moderatamente differenziato è stato fatto. Radiografie rivelato il coinvolgimento della falange distale e parte della falange prossimale. Non c’è stata evidenza di metastasi a distanza. Abbiamo eseguito una disarticolazione del metacarpo-falangea del pollice, che guarì senza complicazioni. Il paziente non ha voluto ulteriormente chirurgia ricostruttiva per il pollice.

La diagnosi differenziale si lenta cicatrizzazione delle ferite traumatiche, mordere chiodo cronica, paronychia e infezioni fungine. Altri includono granuloma piogenico, vulgaris verruche, carcinoma verrucoso, metastasi subungual, acral il melanoma amelanotic, cheratoacantoma subungueale. [4] piogenico granuloma è relativamente abbastanza comune. Di solito è un piccolo, rosso, stillicidio e la crescita di sanguinamento che appare come la carne cruda. C’è spesso trauma precedente e cresce rapidamente in un periodo di alcune settimane ad una dimensione media di un mezzo pollice. vulgaris verruche possono apparire sulla faccia palmare o dorsale delle dita, presentando come più sollevate, lesioni, ipercheratosiche. Il carcinoma verrucoso è rara, di solito si verifica nel 6 ° decade di vita e presenta come una massa a crescita lenta, vegetante, recalcitrante e esofitica. [15] La presentazione clinica di metastasi subungual è variabile si può presentare come un rigonfiamento eritematosa della cifra o può apparire come un nodulo violacea che può causare la distorsione di una piastra di chiodo o dei tessuti molli circostanti. Dal momento che è spesso doloroso in natura, può essere scambiata per un’infezione acuta. [16] Acral melanoma amelanotic presenta come una piccola lesione bluastro nell’area subungueale. La pelle intorno al chiodo è edematosa e di solito è un po ‘tenero. [17] Subungual cheratoacantoma è un tumore in rapida crescita, che presenta come una massa dolorosa in rapida crescita. I raggi X mostrano una litico, erosione a tazza della falange distale. La guarigione avviene rapidamente. [18] Una pianura raggi X è quindi utile per determinare se vi è coinvolgimento osseo. Una biopsia spesso cuce la diagnosi.

Il trattamento del carcinoma a cellule squamose del letto ungueale dipende dalla misura del tumore. chirurgia micrografica di Moh è stato utilizzato nella fase iniziale della malattia per ridurre al minimo la perdita di tessuto. [10], [19] Per le lesioni senza coinvolgimento del midollo, un’ampia escissione locale con non meno di 4 mm di tessuto normale dai margini del tumore dovrebbe essere fatto insieme ricostruzione le cifre rimanenti. [20] La ricostruzione può essere fatto con innesto di cute a tutto spessore o di lembi locali. Tra i lembi locali che sono state descritte sono un lembo dorsale V-Y, un lembo Brünneli e un lembo pasta laterale. [21], [22], [23] Per le lesioni con coinvolgimento osseo, l’amputazione è il trattamento di scelta. Il livello di amputazione dipende dal grado di coinvolgimento osseo. La radioterapia è stato raccomandato per il recupero di carcinoma a cellule squamose subungueale non operabile. [24]

Carcinoma a cellule squamose del letto ungueale è una condizione rara. La consapevolezza sulla malattia e un alto indice di sospetto è necessario fare una diagnosi precoce. lesioni chiodo non rispondono dopo il trattamento iniziale dovrebbero essere sottoposte a biopsia.

Related posts

  • Carcinoma a cellule squamose della pelle …

    Vedi anche: il cancro della pelle – non-melanoma, scritto per i pazienti cutanea carcinoma a cellule squamose primaria (SCC) è un tumore maligno che deriva dalle cellule cheratinizzante dell’epidermide o del suo …

  • Il carcinoma a cellule squamose finger6

    Estratto Carcinoma a cellule squamose del letto ungueale è rara e comunemente diagnosticata in ritardo. Presentazione non è specifico e la diagnosi si basa sulla biopsia della lesione. La maggior parte dei casi si tratta di dito …

  • Carcinoma a cellule squamose in situ …

    Qual è il carcinoma a cellule squamose in situ? Carcinoma a cellule squamose in situ, chiamato anche come malattia di Bowen, è la fase precoce del cancro della pelle. Nel caso in cui vi state chiedendo cosa “in situ”, si …

  • Carcinoma a cellule squamose della …

    Carcinoma a cellule squamose del labbro: valutazione dei Fattori prognostici Marilda A. M. M. Abreu I; Dalva R. N. Pimentel II; Olga M. P. Silva III; Isaac T. Blachman IV; Nilceo S. Michalany V; ​​…

  • Carcinoma a cellule squamose, invasiva …

    Immagini correlate (4) carcinoma a cellule squamose (SCC) è un tumore comune della pelle, che si forma nelle cellule squamose, che costituiscono lo strato esterno della pelle. La condizione si presenta tipicamente nelle zone …

  • Carcinoma a cellule squamose (SCC) …

    Carcinoma a cellule squamose (SCC) è un tumore abbastanza comune trovato nei gatti. Ci sono 3 principali tipi di carcinoma a cellule squamose nei gatti: carcinoma a cellule squamose orale si verifica dentro e intorno alla bocca. E ‘…