Brufoli sul retro

Brufoli sul retro

Brufoli, macchie, brufoli. chiamarli come volete, sono un problema sfortunato della pelle che la maggior parte delle persone hanno a che fare con un certo punto della loro vita. Per fortuna, ci sono molte, molte opzioni quando si tratta di ottenere quei brufoli fastidiosi sotto controllo, da rigorosi regimi di cura della pelle, ai farmaci e creme, a casa rimedi innovativi. Trovare ciò che funziona per voi può essere un processo di tentativi ed errori, ma di non preoccuparsi – questo articolo contiene una soluzione per tutti!

passi Edit

Metodo uno dei tre:
Cura per la pelle Edit

Lavare il viso due volte al giorno. E ‘molto importante per mantenere il viso pulito quando si cerca di evitare brufoli. Lavare il viso rimuove lo sporco, le impurità e l’olio in eccesso che si è accumulato sulla superficie della vostra pelle. Idealmente, si dovrebbe lavare il viso tre al giorno, al mattino e mezzogiorno e alla sera, con acqua calda e un detergente viso delicato. Usare un panno asciutto e pulito per accarezzare il viso asciutto.

  • Evitare di lavare il viso con un panno ruvido, spugna o luffa. Questo sarà solo irritare la pelle e causare brufoli a diventare ancora più infiammato. lavare panni possono anche porto di batteri, i quali si desidera evitare di mettere in contatto con il viso.
  • Anche se si può essere tentati di lavare il viso più di due volte al giorno se siete affetti da acne, essere consapevoli che questo non sarà necessariamente aiutare la vostra pelle. Lavare il viso troppo spesso può seccare la pelle e causare a diventare irritata.

Utilizzare una crema idratante noncomedogenic. Dopo il lavaggio, è importante applicare una buona crema idratante per idratare la pelle e impedire che diventerà secca e irritata. Tuttavia, se si soffre di acne, è importante che si utilizza il giusto tipo di crema idratante per il vostro tipo di pelle. Pesanti, creme idratanti oleose possono ostruire i pori e portare a ulteriori sblocchi. Cercare creme idratanti che dicono "non comedogenico" in etichetta – questo significa che non dovrebbero causare la pelle a breakout.

  • Oltre a guardare fuori per creme idratanti noncomedogenic, si deve fare attenzione a scegliere un prodotto che si adatta al vostro tipo di pelle. Ad esempio, se avete la pelle molto grassa si consiglia di utilizzare una crema idratante più leggera a base di gel, mentre se si avete pelle secca e squamosa, potrebbe essere necessario un più pesante, uno a base di panna.
  • Assicurati di lavarsi le mani immediatamente prima di applicare crema idratante. In caso contrario, eventuali batteri o germi sulle mani possono essere trasferiti al tuo viso quando la si applica la vostra crema idratante.

Evitare di toccare il viso o popping brufoli. Le mani vengono a contatto con più sporco e batteri durante il giorno rispetto a qualsiasi altra parte del corpo, che è il motivo per cui si dovrebbe evitare di toccare il tuo volto a tutti i costi. Oltre alla diffusione di batteri e rischiando infezione, toccando macchie e brufoli possono causare loro di diventare irritato e infiammato, quindi peggiorando il loro aspetto e prolungare il tempo di guarigione.

  • Popping brufoli, tuttavia soddisfacendo si può sentire, è una delle peggiori cose che puoi fare per la vostra pelle. Popping brufoli saranno solo prolungare il loro tempo di guarigione e può anche portare a infezioni e cicatrici. cicatrici da acne può essere molto difficile da eliminare, quindi si vuole evitare questo, per quanto possibile.
  • E ‘molto facile da toccare il tuo volto, senza essere consapevoli di ciò che si sta facendo. Diffidare di puntellare la guancia o il mento con la mano quando si è seduti ad una scrivania o un tavolo, o di riposo il viso sulla mano nel letto di notte.

Utilizzare esfoliante trattamenti e maschere per il viso una volta alla settimana. esfolianti pelle e maschere per il viso sono ottimi prodotti che possono essere molto benefico per la pelle, ma dovrebbero essere utilizzati solo con parsimonia. Esfolianti rimuovere le cellule morte della pelle, mentre in modo efficace la pulizia della pelle, ma può essere seccare e irritare la pelle se usato per spesso, soprattutto sulla pelle brufolo-prona.

  • maschere per il viso sono l’ideale per la pulizia impurità e calmare la pelle, e può trasformare il vostro normale routine di cura della pelle in un’esperienza spa-like. Ancora una volta, essi dovrebbero essere limitate a una volta alla settimana, in quanto potrebbero contenere ingredienti più dure che non sono destinati per l’uso quotidiano.

Evitare di sovraccaricare la pelle con prodotti. Troppi creme, lozioni e gel possono ostruire i pori e portare a sblocchi, quindi assicuratevi di applicare eventuali prodotti per il viso con parsimonia, e non più frequentemente di quanto indicato sulla confezione. Lo stesso vale per il make-up, che deve essere applicato il meno possibile e devono essere accuratamente rimosso con un detergente viso alla fine di ogni giornata.

  • Fortemente capelli prodotti profumati o chimici carichi possono intasare i pori se capelli vengono in contatto con la faccia, in modo evitare di utilizzare questi quando possibile. Utilizzare uno shampoo delicato e balsamo che non irritare la pelle sotto la doccia.
  • Si dovrebbe anche limitare l’esposizione della pelle agli oli e batteri abitati cambiando la federa almeno una volta alla settimana e lavando spesso eventuali pennelli trucco.

Proteggere la pelle dal sole. Anche se consiglio tradizionale incoraggiato l’esposizione della pelle brufolo incline al sole, con la convinzione che questo sarebbe asciugare i brufoli fuori, moderni specialisti della pelle dicono il contrario. I raggi UV del sole può effettivamente causare brufoli a diventare ancora più rossa e infiammata di prima.

  • Per questo motivo, è importante proteggere la pelle dai raggi solari indossando un cappello protettivo e l’applicazione di una crema solare con un SPF di 30 o superiore.
  • Essere consapevoli del fatto che alcuni filtri solari possono essere grassa e possono ostruire i pori, in modo da cercare i prodotti di tale Stato "non comedogenico" sull’etichetta.

Mangia bene. Anche se è stato dimostrato che il cioccolato e altri cibi spazzatura non lo fanno in realtà causa brufoli, rimanendo lontano dal oleosi, cibi grassi possono ancora avere un effetto positivo per la vostra pelle. Brufoli formano quando l’olio in eccesso ostruisce i pori, in modo da limitare la quantità di olio che si mette nel vostro corpo, in primo luogo è un passo nella giusta direzione. Inoltre, se il tuo corpo è sano al suo interno, che si rifletterà sulla parte esterna.

  • Stare lontano da alimenti come patatine fritte, cioccolato, pizza e patatine fritte. Questi alimenti sono ricchi di grassi, zucchero e amido, che non è una buona notizia per la pelle o la vostra salute generale. Non è necessario privarsi completamente, solo cercare di limitare l’assunzione di un po ‘.
  • Mangiare molta frutta e verdura fresca. Il loro contenuto di acqua aiuta a idratare la pelle, mentre i loro vitamine e minerali dare al vostro corpo le munizioni di cui ha bisogno per combattere i brufoli. In particolare, cercare di mangiare frutta e verdura con un alto contenuto di vitamina A (come broccoli, spinaci e carote) come questo aiuta a lavare le proteine ​​che causano l’acne dal sistema, e con elevata vitamina E e contenuti C (arance, pomodori, patate dolci, avocado) che hanno effetti antiossidanti e aiutano a calmare la pelle. [1]

Bere molta acqua. L’acqua potabile ha molti vantaggi, per la pelle e per la salute generale del corpo. Mantiene il corpo idratato, aiutando la pelle a guardare fermo e paffuto. E ‘vampate tossine nocive dal sistema, impedendo loro di costruire e causando problemi di pelle. Inoltre, l’acqua aiuta a garantire il corretto funzionamento del metabolismo della pelle e gli permette di rigenerarsi. Si dovrebbe mirare a bere da 5 a 8 bicchieri di acqua al giorno per raccogliere i frutti.

  • C’è una cosa come bere pure molta acqua, però, in modo da non sentire come si deve essere bere costantemente. Troppa acqua diluisce il sangue e può mettere a rischio la salute, ha portato alla confisca nei casi estremi. Stick intorno al marchio 8 vetro, e andrà tutto bene. [2]
  • Si dovrebbe anche cercare di stare lontano dal consumo eccessivo di alcol. L’alcol sconvolge il vostro equilibrio ormonale, e uno squilibrio di ormoni come il testosterone e gli estrogeni è una delle principali cause di acne. Inoltre, l’alcol provoca danni al fegato, che è l’organo principale responsabile per la pelle sana, in quanto regola gli ormoni ei livelli di zucchero nel sangue, e filtri tossine. [3]

Metodo Due dei tre:
L’utilizzo di creme, farmaci e trattamenti Edit

Utilizzare una crema over-the-counter. Se si soffre di acne persistente, che di solito è necessario fare un po ‘di più che semplicemente a mantenere il viso pulito e mangiare in modo sano. Per fortuna, ci sono tutta una pletora di (OTC) creme over-the-counter che può fare miracoli per chiarire brufoli e prevenire più da popping up al loro posto. Queste creme sono di solito applicati direttamente sui brufoli e sarà, nella maggior parte dei casi, portare ad un significativo miglioramento della condizione della pelle entro 6 a 8 settimane. I principi attivi più comuni che si trovano in queste creme sono:

  • Perossido di benzoile. perossido di benzoile uccide i batteri sulla superficie della pelle, ma anche di rallentare la produzione e l’accumulo di olio nei pori. Funziona anche come agente peeling, aiutando la pelle di ringiovanire se stessa. Il perossido di benzoile può avere un essiccazione, effetto irritante sulla pelle, così si dovrebbe iniziare con la concentrazione più bassa disponibile.
  • Acido salicilico. L’acido salicilico è un altro ingrediente che aiuta a uccidere i batteri brufolo che causano. Aiuta anche ad abbattere punti neri e brufoli che possono svilupparsi in brufoli una volta infettato. Inoltre, l’acido salicilico aiuta la pelle a gettare i vecchi, morti strati, evitando i pori di diventare bloccato e permettendo nuove cellule della pelle per formare.
  • Zolfo. Lo zolfo contiene proprietà anti-batteriche e aiuta ad abbattere brufoli e punti neri, impedendo loro di diventare infetti e la formazione di brufoli.
  • Retina. Retin-A contiene una forma acida della vitamina A, conosciuta come acido all-trans retinoico, che funziona come un peeling chimico, esfoliante la pelle e pori ostruiti sblocco.
  • L’acido azelaico. acido azelaico minimizza la comparsa di brufoli prevenendo l’accumulo di olio e ridurre l’infiammazione e la crescita batterica. È particolarmente efficace per le persone con più scura tonalità della pelle. [4]

Chiedi un dermatologo a prescrivere una crema topica più forte. Alcune persone trovano che le creme OTC non sono abbastanza forte per combattere i brufoli testardi. In questo caso, è possibile chiedere al medico di prescrivere un trattamento topico più forte che potrebbe solo fare il trucco.

  • La maggior parte delle creme prescrizione contengono principi attivi derivati ​​dalla vitamina A. Esempi includono prodotti come tretinoina, adapalene e Tazarotene. Queste creme agiscono favorendo il turnover cellulare e impedendo follicoli dei capelli di intasare. [5]
  • Ci sono anche una serie di creme antibatterici prescrizione, che funzionano uccidendo batteri sulla superficie della pelle.

Pensare di prendere un ciclo di antibiotici. Nei casi di acne moderata a grave, il medico può raccomandare che unisce l’applicazione di una crema topica con un ciclo di antibiotici per via orale. Ciò contribuisce a ridurre l’infiammazione insieme con la crescita di batteri. trattamenti antibiotici di solito una durata compresa tra quattro-sei mesi, anche se si dovrebbe cominciare a notare un miglioramento nella vostra pelle entro circa sei settimane.

  • Purtroppo, molte persone al giorno d’oggi facilmente costruire una resistenza agli antibiotici, per cui questa forma di trattamento non sempre lavorare in modo efficace.
  • Alcuni antibiotici (come le tetracicline) ridurranno l’efficacia dei contraccettivi orali, così le donne dovrebbero usare una forma di backup di contraccezione quando si segue un ciclo di antibiotici. [4]

In caso di acne grave, in considerazione trattamenti isotretinoina. Se tutto il resto fallisce e acne grave persiste, il dermatologo può consigliare trattamenti isotretinoina. L’isotretinoina è strettamente correlata alla vitamina A e agisce riducendo la produzione del corpo di olio di sebo e, riducendo le ghiandole produzione di petrolio. Un corso di isotretinoina solito dura circa 20 settimane, durante il quale il paziente deve essere attentamente monitorato, a causa del gran numero del farmaco di potenziali effetti collaterali.

  • Nel prendere isotretinoina, l’acne può peggiorare prima di migliorare. Questo riacutizzazione solito dura solo per un paio di settimane, ma a volte può durare per tutta la durata del trattamento.
  • Alcuni degli effetti collaterali associati ai trattamenti isotretinoina comprendono la pelle secca e gli occhi, labbra secche e screpolate, sensibilità alla luce solare, e più di rado, mal di testa, perdita di capelli, cambiamenti di umore e la depressione.
  • Questo trattamento è stato collegato con gravi difetti alla nascita, quindi non può essere prescritto a donne in gravidanza o coloro che stanno cercando di concepire. Di conseguenza, le donne saranno invitati a prendere un test di gravidanza prima di essere prescritto questo farmaco. [6]

Se siete di sesso femminile, pensare di usare i contraccettivi orali. Dal momento che molti problemi brufolo sono legati a squilibri ormonali, i contraccettivi orali possono essere un ottimo modo di regolare la produzione di ormoni e di ridurre sblocchi nelle donne – in particolare quelli legati al ciclo mestruale. I contraccettivi orali che contengono una combinazione di norgestimato ed etinilestradiolo sono generalmente più efficaci.

  • I contraccettivi orali possono in rari casi producono gravi effetti collaterali come la coagulazione del sangue, la pressione alta e un elevato rischio di malattie cardiache, quindi assicuratevi di discutere questa opzione a fondo con il medico prima di perseguirlo. [5]

Scopri trattamenti professionali. Ci sono molti trattamenti disponibili alle stazioni termali e cliniche pelle, che può migliorare significativamente l’aspetto della pelle brufolo prona, se usato in combinazione con alcuni dei trattamenti sopra citati. Essi possono essere un po ‘caro, ma in grado di produrre più risultati a lungo termine rispetto ad altre terapie e anche aiutare a prevenire e ridurre le cicatrici. Tali trattamenti includono:

  • La terapia laser. La terapia laser opere di penetrare in profondità all’interno della pelle e danneggiare le ghiandole sebacee che producono il sebo – un eccesso di che porta a brufoli.
  • Terapia della luce. Terapia della luce obiettivi i batteri che causano l’acne sulla superficie della pelle, riducendo l’infiammazione e migliorare la consistenza della pelle.
  • peeling chimici. Un peeling chimico brucia la superficie della pelle in modo controllato, causando gli strati superiori a staccarsi e rivelando il fresco, nuova pelle sottostante. Questo trattamento è particolarmente buona per sbarazzarsi di eventuali segni o cicatrici lasciate dopo i brufoli stessi sono stati spazzati via.
  • Microdermoabrasione. Microdermoabrasione utilizza una spazzola metallica rotante per esfoliare gli strati superiori della pelle, rivelando la nuova pelle liscia sotto. Può essere un po ‘scomodo e può lasciare la pelle cercando rossa e prima per un numero di giorni finché non è completamente guarita. [5]

Metodo Tre di Tre:
Utilizzando rimedi domestici Modifica

Rimedi erboristici Edit

Usare olio di tea tree. olio dell’albero del tè è uno dei migliori trattamenti in loco naturali disponibili. Estratto dalle foglie della australiano melaleuca alternifolia vegetale, olio di tea tree possiede potente antibatterico, antimicotico e proprietà antivirali che combattere efficacemente i batteri brufolo che causano sulla pelle. Basta applicare una o due gocce di olio di tea tree puro su un q-tip pulito e tamponare direttamente sul brufolo incriminato. Fate questo due volte al giorno e il brufolo dovrebbe essere andato in pochissimo tempo!

  • olio dell’albero del tè è un olio essenziale e quindi estremamente concentrato. Se si abusa l’olio o applicarlo non diluito per la pelle inalterata, la pelle può diventare secca e irritata, in modo da utilizzare con parsimonia e solo quando necessario.
  • Uno studio ha trovato che l’olio dell’albero tee è stato altrettanto efficace a combattere i brufoli come il perossido di benzoile controparte chimico-carico. L’olio dell’albero del tè ha preso un po ‘più tempo per entrare in vigore, ma ha anche prodotto un minor numero di effetti collaterali negativi. [7]

Applicare il miele. Il miele è un prodotto naturale di guarigione stupefacente, la cui antibatterico, proprietà antisettiche ed idratanti rendono una scelta eccellente per la lotta contro i brufoli, soprattutto se avete la pelle sensibile. Miele di Manuka è la soluzione migliore per calmare i brufoli arrabbiati, ma il miele grezzo funziona anche bene.

  • È possibile applicare il miele come trattamento spot, o usarlo come una maschera, applicandolo su tutto il viso sulla pelle pulita, leggermente umido. Come il miele è non irritante, si può lasciarlo acceso per tutto il tempo che vuoi.
  • Un punto che deve essere fatta è che il miele, come molti altri rimedi casalinghi, lavora per chiarire brufoli pre-esistente (a causa della sua natura anti-batteriche), ma potrà fare ben poco per prevenire brufoli future da popping up (in particolare quelle causate da ormonale squilibri). [8]

Prova olio essenziale di lavanda. olio essenziale di lavanda, famosa soprattutto per le sue proprietà calmanti e lenitive, può essere utilizzato anche come trattamento posto per i brufoli, proprio come l’olio di tea tree. L’olio di lavanda è spesso usato in ustioni, in quanto contiene proprietà curative, che può anche essere utile per i brufoli. Inoltre, olio di lavanda contiene agenti antibatterici, che aiutano a purificare i pori, riducendo al minimo la comparsa di brufoli.

  • Per utilizzare, applicare una piccola quantità di olio non diluito direttamente sul brufolo con un q-tip. Fare attenzione a non ottenere qualsiasi sulla pelle circostante, come l’olio di lavanda può essere irritante sulla pelle quando non diluito. [9]

Utilizzare aloe vera. Prendete un grande pezzo di aloe vera. Strofinare sul posto puntinata. Massaggio sulla pelle con l’aloe vera sulla zona brufolo. Lasciare per circa mezz’ora. Lavare con acqua calda.

Utilizzare dentifricio. La nozione di applicazione di dentifricio su brufoli problema è stato in giro per anni, e anche se non può essere il posto di trattamento più efficace disponibile, lo farà in un pizzico. Dentifricio contiene ingredienti come il bicarbonato di sodio e perossido di idrogeno che asciugano i brufoli, aiutandoli a andare via più veloce.

  • Optare per un tutto-bianco, dentifricio senza fluoro, se possibile, e fare in modo che lo si applica direttamente sul brufolo, piuttosto che sulla pelle circostante, come altri ingredienti nel dentifricio possono irritare e anche bruciare la pelle. [11]

Applicare una aspirina schiacciato in su. Il nome tecnico per l’aspirina è l’acido acetilsalicilico, che è strettamente correlato all’acido salicilico, un trattamento di acne ben noto e popolare. L’aspirina è un anti-infiammatorio che può contribuire a ridurre le dimensioni e il rossore di brufoli, quando applicato localmente. Tutto quello che devi fare è schiacciare fino una compressa di aspirina e aggiungere una o due gocce di acqua per formare una pasta, che può essere applicato direttamente su ogni brufolo.

  • In alternativa, è possibile effettuare una maschera da schiacciamento fino cinque o sei schede aspirina e aggiungendo abbastanza acqua per fare una pasta. Questo può essere applicato su tutto il viso e lasciato per circa dieci-quindici minuti, prima di lavare via. [12]

rimedi da cucina Edit

Utilizzare pomodoro. I pomodori sono un rimedio a casa a portata di mano per i brufoli, come la maggior parte delle persone tendono ad avere un pomodoro o due in giro la loro cucina. I pomodori sono ricchi di vitamine A e C, che, come detto sopra, sono il primo materiale brufolo-busting. succo di pomodoro è anche un astringente naturale, che provoca la superficie del brufolo a contrarsi e ridursi.

  • Per utilizzarlo, è sufficiente tagliare un pomodoro fresco e strofinare il succo di una fetta direttamente sul brufolo bersaglio. Fate questo due volte al giorno e si dovrebbe cominciare a notare un miglioramento.

Applicare il succo di limone fresco. L’applicazione di succo di limone fresco a brufoli è uno dei più popolari rimedi domestici là fuori. Limoni contengono elevate quantità di vitamina C, insieme con l’acido citrico che aiuta a entrambi esfoliare e seccano i brufoli. Il succo di limone contiene anche agenti sbiancanti che possono ridurre in modo significativo il rossore dei brufoli. Un po ‘di succo di limone fresco può essere applicato direttamente ad ogni brufolo prima di dormire e lasciato acceso durante la notte.

  • Il succo di limone non deve essere applicato alla vostra pelle durante il giorno, a meno che non hai intenzione di rimanere in casa. Questo perché il succo rende la pelle fotosensibile, aumentando il rischio di danni del sole. [13]
  • Come per molti altri rimedi casalinghi, il succo di limone deve essere applicato solo direttamente sul brufolo, e non sulla pelle circostante. Ciò è dovuto alla possibilità di acido citrico in limoni bruciare la pelle.

Related posts

  • Brufoli sul viso

    Fare una maschera di cetriolo. Questa soluzione funziona meglio per calmare la pelle e ridurre il rossore, ma non è così efficace come soluzioni di cui sopra per uccidere i batteri. Tritate un po ‘di cetriolo a …

  • Brufoli intorno alla bocca, cause di acne intorno alla bocca.

    Brufoli sono piccole lesioni della pelle che appaiono in particolare durante l’adolescenza; anche le persone anziane soffrono di questa condizione. Spesso, brufoli appaiono sul viso. Brufoli, in particolare i brufoli in giro …

  • Brufoli sotto la pelle – Provoca …

    Se le cause di acne erano ben noti, questa condizione della pelle fastidioso potrebbe essere più facile da trattare, e potrebbe anche essere curabile. Tale solito non è il caso, tuttavia, almeno non in questo momento. Per un…

  • L’olio d’oliva buono per i brufoli

    Non pop brufoli, li nascondere! Qual è il modo giusto per spremere i brufoli? Questa è una domanda trabocchetto. Non esiste un modo giusto per spremere i brufoli! Ma ci sono modi per sbarazzarsi di brufoli e altri …

  • Brufoli sul viso

    Recentemente, a causa di cattive abitudini di sonno e di essere sotto stress immenso, ho sperimentato grave acne sul viso. Fortunatamente per me, non ci sono mega eventi a partecipare per questo periodo; …

  • L’olio d’oliva buono per i brufoli

    Nella storia indiana, l’uso di olio di senape è l’arte e la scienza di Ayurveda guarigione, risale ai primi secoli. Ora parliamo di l’uso di olio di senape, come i nostri genitori, …